Le iniziative de 'gli Amici'

Conoscere qualcosa di più di me stesso
Conoscere qualcosa di più di chi mi è vicino
Per comprendere prima di giudicare
gli Amici

 

L’ Associazione gli Amici organizza incontri culturali in collaborazione con operatori professionali nel campo delle Scienze della Mente e di consulenti esperti in altre aree sociali.
L’obiettivo è quello di far comprendere la complessità della mente umana e di fornire, a chi ne abbia desiderio, conoscenze che possono essere utili nella quotidianità.

Le iniziative sociali hanno la funzione di accompagnarci a scoprire il bello, la natura, l’arte, la storia, la scienza.
Ancor più, ci permettono di incontrare persone, di conoscere storie e mondi che ci insegnano qualcosa di nuovo e ai quali possiamo, a nostra volta, dare qualcosa di noi.

 


 

Conferenza: "Io, Leonardo e il suo autoritratto"

Torino, 17 ottobre 2019

In collaborazione con la dottoressa Adelaide Valle della Farmacia Rinetti, stiamo organizzando una replica dell’intervento svolto il 18 luglio scorso in cui Piero Ferrero ha commentato le impressioni suscitate dall’autoritratto di Leonardo. Questo incontro sarà rivolto in particolare alle persone del gruppo Belnessere che, pur avendo partecipato alla visita alla mostra ai Musei Reali, il 18 luglio scorso non hanno potuto partecipare alla serata “Leonardo: oltre il genio, l’uomo”.

 

Conferenza: "Femminicidio, una relazione malata"

Bolzano, 5 novembre 2019

L’Associazione degli Scrittori di Bolzano ospiterà questo intervento su un tema molto delicato e complesso di cui Piero Ferrero prenderà in esame, dal punto di vista teorico-psicodinamico, la relazione ipotetica fra l’uomo che ha compiuto la violenza e la donna che l’ha subìta.

La conferenza si svolgerà presso il Circolo Cittadino di Bolzano e sarà introdotta da Franca Carol, Vicepresidente dell’Associazione degli Scrittori di Bolzano.

 

Presentazione de "I due mondi"

Verona, 1 dicembre 2019  

Su invito della signora Giovanna Benati, Piero Ferrero presenterà il suo ultimo libro a Verona presso la sala incontri di Palazzo Camozzini, sede di concerti e di varie iniziative culturali.