Le iniziative de 'gli Amici'

Conoscere qualcosa di più di me stesso
Conoscere qualcosa di più di chi mi è vicino
Per comprendere prima di giudicare
gli Amici

 

L’ Associazione gli Amici organizza incontri culturali in collaborazione con operatori professionali nel campo delle Scienze della Mente e di consulenti esperti in altre aree sociali.
L’obiettivo è quello di far comprendere la complessità della mente umana e di fornire, a chi ne abbia desiderio, conoscenze che possono essere utili nella quotidianità.

Le iniziative sociali hanno la funzione di accompagnarci a scoprire il bello, la natura, l’arte, la storia, la scienza.
Ancor più, ci permettono di incontrare persone, di conoscere storie e mondi che ci insegnano qualcosa di nuovo e ai quali possiamo, a nostra volta, dare qualcosa di noi.

 


Presentazione "I due mondi"

Circolo Cittadino di Bolzano, 30 aprile 2019

Nell'accogliente Circolo Cittadino di Bolzano, Piero Ferrero presenterà il suo ultimo libro, che offre una lettura originale dei fenomeni sociali in atto in Italia e all'estero. Il pubblico presente avrà spazio per approfondire, insieme con l'Autore, alcuni dei temi trattati. La presentazione è organizzata dall'Associazione degli Scrittori di Bolzano.

Ingresso libero. Invito

 

Incontro sul tema: “Femminicidio: una relazione malata”

Ivrea, 9 maggio 2019

Nel Salone dell'Oratorio della Parrocchia di San Lorenzo, Piero Ferrero, nello spirito di "comprendere prima di giudicare", aiuterà i presenti a riconoscere le sofferenze profonde che possono essere nel rapporto fra un uomo e una donna e le dinamiche che possono condurre a così tragico epilogo.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Invito

 

 

 

Presentazione de "I due mondi"

Salone del Libro di Torino, 10 maggio 2019

Su invito dell’Associazione degli Scrittori di Bolzano, Piero Ferrero presenterà la sua ultima pubblicazione al Salone del libro 2019, al Lingotto di Torino, il 10 maggio fra le ore 17 e le 19. Il contenuto del libro è stato particolarmente apprezzato dalla Vicepresidente, dottoressa Franca Carol, che si è impegnata per promuoverne la diffusione.Insieme, verranno presentati i libri del 2019 di altri scrittori alto-altoatesini. Invito