Le iniziative de 'gli Amici'

Conoscere qualcosa di più di me stesso
Conoscere qualcosa di più di chi mi è vicino
Per comprendere prima di giudicare
gli Amici

 

L’ Associazione gli Amici organizza incontri culturali in collaborazione con operatori professionali nel campo delle Scienze della Mente e di consulenti esperti in altre aree sociali.
L’obiettivo è quello di far comprendere la complessità della mente umana e di fornire, a chi ne abbia desiderio, conoscenze che possono essere utili nella quotidianità.

Le iniziative sociali hanno la funzione di accompagnarci a scoprire il bello, la natura, l’arte, la storia, la scienza.
Ancor più, ci permettono di incontrare persone, di conoscere storie e mondi che ci insegnano qualcosa di nuovo e ai quali possiamo, a nostra volta, dare qualcosa di noi.

Renon, 16 settembre 2017

Festa d'Autunno in Alto Adige

Per inaugurare il nuovo anno sociale 2017-2018 abbiamo organizzato un piacevole incontro in Alto Adige, nel verde altopiano del Renon.

Sabato 16 settembre, alle ore 15 ci troveremo ad Auna di Sotto (a 20 minuti di auto da Bolzano), presso la fattoria di un simpatico produttore di formaggi, che ci condurrà nella sua vigna dove ci attenderanno invitanti grappoli maturi…
Dopo questa degustazione, ritorneremo alla fattoria e potremo vedere come dalle mucche si arrivi ai formaggi. Visiteremo ancora i locali ove stagionano i diversi prodotti caseari e, per concludere, avremo modo di gustare una merenda preparata dalla padrona di casa, esperta cuoca sudtirolese.
Un fisarmonicista allieterà la nostra ‘scampagnata’.

Per maggiori informazioni puoi scrivere a gli.amici@libero.it oppure contattare direttamente Piero Ferrero al 349.7264031.


Numero posti limitati

 

 21 settembre 2017 - ore 20,45

Libreria Belgravia, via Vicoforte 14/d - Torino

La verità nascosta

di Piero Ferrero (Psicoterapeuta)

Quanto sappiamo del nostro pensare e del nostro agire?

Quale reale governo abbiamo delle nostre emozioni?

Quanto le nostre scelte sono consapevoli?

Piero Ferrero, uno psicoterapeuta con quasi 50 anni di esperienza clinica, si è proposto di cercare risposte a queste domande. L'Editore Erickson ha accolto il suo pensiero e ne ha fatto una pubblicazione.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti 

Locandina